Dal 1 Ottobre cambio di gestione nel servizio di raccolta rifiuti

Dal 1 Ottobre cambio di gestione nel servizio di raccolta rifiuti

Unione dei Comuni dell’Alto Bradano: dal 1 Ottobre cambio di gestione nel servizio di raccolta dei rifiuti e servizi annessi.

Parte il 1 Ottobre il nuovo servizio di raccolta dei rifiuti per l’Unione dei Comuni dell’Alto Bradano che interesserà i cittadini di Acerenza, Banzi, Cancellara, Forenza, Genzano di Lucania, Maschito, Montemilone, Oppido Lucano, Palazzo San Gervasio, San Chirico Nuovo e Tolve.

L’appalto, aggiudicato alla Cooperativa ravennate Ciclat Trasporti Ambiente, sarà gestito dalla consociata ECOTRASH Company Srl, società pietragallese/ravennate con sede nella Zona Industriale di San Nicola di Pietragalla.

ECOTRASH Company, con i suoi circa 150 dipendenti, mette al servizio dell’area dei comuni dell’Alto Bradano la sua esperienza nel settore: attualmente, infatti, gestisce già per conto della cooperativa il servizio di raccolta rifiuti nel comune di Pietragalla per la provincia di Potenza, nei comuni di Zola Predosa, Casalecchio di Reno, Monte San Pietro e Sasso Marconi in Provincia di Bologna, a Macomer (Provincia di Nuoro) e, in Romagna, a Ravenna Centro, Marina di Ravenna e nel Parco di Mirabilandia.

Il nuovo servizio assorbirà 56 risorse umane oltre alla messa in servizio di circa 40 automezzi (tra quelli della Stazione Appaltante e della ECOTRASH), l’attivazione di 11 isole ecologiche ed 1 Stazione intercomunale di trasferenza. Lo scorso 26 Settembre si è tenuto anche il tavolo di concertazione tra Sindacati (CGIL- Cisl e UIL), Ecotrash Company – Ciclat e Unione dei Comuni per formalizzare le modalità di inserimento del personale.

L’azienda e gli undici comuni stanno anche lavorando per fare in modo che il passaggio al nuovo gestore avvenga in modo graduale, senza provocare disservizi per i cittadini, che in questi giorni riceveranno una prima comunicazione sulle novità che partiranno dal 1 Ottobre come fase di start-up. Oltre ad aver già attivato il numero verde (800960294), è stata ampliata la fascia oraria per il deposito (dalle 22.00 alle 06.00) mentre rimane confermato il calendario di deposito, le modalità di ritiro di ingombranti e RAEE che continuerà ad essere a domicilio. In ogni sede municipale, inoltre, sarà possibile a breve ritirare i sacchetti utili per la fase iniziale di passaggio.

ECOTRASH Company provvederà a dare ampia comunicazione ai cittadini ogni qualvolta si introdurranno importanti novità del servizio di raccolta differenziata.